Seleziona i tuoi criteri
Seleziona una delle categorie qui sopra per precisare la ricerca con i suoi criteri specifici.
Rinizializza
Paese
Marca
Tipo di annuncio

Dumper usati e nuovi

4 434 annunci

1/89
L'annuncio che cerchi non esiste più. Ti proponiamo comunque degli annunci che possono interessarti.

Crea un'allerta e ricevi via e-mail i nuovi annunci direttamente alla loro pubblicazione

Vuoi vendere? pubblica il tuo annuncio in pochi clic

Dumper

Un dumper è un veicolo progettato per trasportare materiale alla rinfusa, usato la maggior parte del tempo nei cantieri edili e generalmente diesel. I dumper si distinguono in base alla configurazione: un dumper è di solito un veicolo aperto, su 4 ruote con il carico di fronte al conducente, mentre un camion-dumper ha la sua cabina di fronte al carico. Il nome Dumper, dall’inglese, deriva dal fatto che il cassone si può rovesciare in avanti o indietro per svuotare il carico.

Dumper

Dumper

I primi dumper avevano un carico utile di circa una tonnellata ed erano 2 ruote motrici. Il monocilindrico a motore diesel (a volte fatta da Lister ) era avviato da manovella a mano. Il volante girava le ruote posteriori, non davanti. Non c’era nessun comando elettrico né idraulico . Lo scuotamento era effettuato dal conducente.

Gli attuali dumper si dividono in tre categorie

  • Mini dumper, che si trovano nei siti urbani grazie alle loro piccole dimensioni e facilità di utilizzo. Il loro carico varia da poche centinaia di chilogrammi di diverse tonnellate. Alcuni di loro sono reversibili e con un abitacolo girevole ;
  • Dumper articolati, nascendo da una fusione tra trattore e rimorchio. Pur offrendo un carico utile generalmente inferiore ai dumper rigidi, queste macchine hanno il vantaggio di fornire servizi eccellenti in ogni campo, soprattutto nel fango.
  • Dumper rigidi si utilizzano essenzialmente nelle miniere e siti di grandi dimensioni. I 2 più grandi vantaggi sono la loro robustezza e la capacità di carico, ma soffrono di scarsa mobilità su terreni accidentati, perché hanno solo due ruote motrici per la maggior parte.